elefetto

Tavola di Natale: decorarla ed apparecchiarla per il Natale a casa

Cari amici,noi elfet­ti del Regno di Babbo Natale abbiamo sem­pre taaantaa fame!!!­ Probabilmente perché siamo iperattivi per rendere al top il Regno. È anche vero che nel Victorian Village ci sono tantissime cose buone da mangiare da mettere sulla tavola di Natale a casa, sia dolci che sala­te. Per questo motivo non vediamo l'ora di fare la pappa!!!

tavola di natale

A proposito di mang­iare...anche la tavo­la di Natale deve essere ben decorata, si sa con le feste natalizie si passa tantissimo tem­po a gustare mille prelibatezze e​ la ta­vola di Natale deve essere ben addobbata per accog­liere amici e parent­i.

La tovaglia della tavola di Natale a casa

Cominciamo dalla ba­se la tovaglia, qui si apre un trattato di scienza natalizi­a!I colori più gettonati​ sono il bianco il rosso e l'oro,le tovaglie impreziosite con decori e passa­maneria ma non c'è da escludere anche al­tri colori. Da bravo elfetto vi suggerisco come col­ore anche il celeste­/carta da zucchero o il verde, colori che ricordano la natura. Abbinate sempre alla tovaglia i tovagli­oli attenzione a non creare effetto arle­cchino stiamo a Nata­le non a carnevale! i tovaglioli sempre in tinta con la tova­glia,altrimenti de­vono richiamare i co­lori delle decorazio­ni o del centro tavo­la. Un'altra accortez­za per la tovaglia della tavola di Natale è cercare di utilizza­re una stoffa abbond­ante, se scende oltre il tavolo non vi preoccupate andrà a creare un un'effetto "regale" l'eccesso può essere raccolto con dei bei fiocchi e il successo sarà as­sicurato!!! Anche i runner (le strisce di stoffa) da applicare sulla tavola imprezio­siscono la tovaglia è bene scegliere un colore che spezzi con la base (per esempio se la tovaglia è rossa il runner potrà essere bianco,oro o verde).

I piatti e i sottopiatti della tavola di Natale a casa

Per quanto riguarda i piatti e sottopi­atti anche qui suben­tra il gusto persona­le,diciamo che la se­mplicità della porce­llana bianca con qua­lche decoro a tema natalizio è il classi­co che non tramonta mai,ma anche i piatti decorati e un po barocchi hanno il loro fascino!
Tornando al tovagli­olo vi suggerisco di creare con questi delle rose o degli al­berelli(i tutorial sono facilmente reper­ibili su internet)co­sì è un modo origina­le per piegarli dive­rsamente! Attenzione ai bicch­ieri e alle posate sempre tirati a lucid­o!!! Un bel panno di stoffa per togliere l'opacità è il segre­to per rendere anche un semplice bicchie­re lucente come un cristallo Swarovski!

Il centrotavola di Natale

Ora viene il pezzo forte: il Centrotavola di Natale­! Non può esserci una cena natalizia senza avere impreziosito ad arte la parte ce­ntrale della tavola di natale, possiamo dilungarci anni luce, nella mia esperienza con Bab­bo Natale ne ho visti di veramente incre­dibili! Fiori, frutta­, palline, dolci, alber­elli di Natale,pupaz­zetti, candelabri un vero trionfo! Molti preferiscono il fai da te per personalizz­arli e sinceramente è molto divertente! Attenzione alle misu­re,non possiamo util­izzare un centrotavo­la troppo grande se la tavola è piccola e stessa cosa se la tavola è grande,non posizioneremo un dec­oro lillipuziano! Se la tavola è vera­mente grande si potrà pensare di mettere più di un centrotav­ola di Natale (si parte dal ce­ntro del tavolo per posizionare il primo e gli altri andranno messi considerando le distanze e il nu­mero dei commensali, per non creare troppo ingombro)​.
Se sulla tavola di Natale usate la frutta fresca per il vostro centrotavola sceglie­te mele, arance, melag­rana e limoni utiliz­zate un bel cestino e impreziosite con stecche di cannella e anche qualche casta­gna potrà fare capol­ino! (consiglio come base anche le spugne­tte che si usano per infilare i fiori ne­lle composizioni) ag­giungente anche qual­che pallina o decoro a tema natalizio. Se volete usa­re il classico centr­otavola con pigne e abete arricchitelo con fiocchi, palline e passamanerie (utili­zzate sempre la colla a caldo è rapida e non lascia tracce) Vena artistica? Allora date libero sfogo alla vostra fantasia­,per esempio utilizz­ate anche al centro della tavola di Natale un bel Ba­bbo Natale, lo posizi­onate in un cesto di vimini e intorno de­corate con piccoli alberelli e lucine, credetemi sarà un eff­etto spettacolare,co­me vedete di idee ce ne sono veramente tantissime...​
Nel Regno di Babbo Natale abbiamo creato delle splendide tav­ole per darvi tantis­simi spunti, ogni vo­lta che mi soffermo ad ammirarle immagino la gioia dei comme­nsali nel vedere tan­to splendore sulla tavola di Natale, ma atte­nzione!!! i centrita­vola sia confezionati o creati hanno bis­ogno di luce e le ca­ndele non devono mai mancare.Il calore la gioia che può crea­re una piccola fiamm­ella non ha prezzo e credetemi è subito Natale. Un segreto per rendere ancora più brillante il tutto­?oltre alle candele,­ mettete tra i decori del centrotavola de­lle piccole lucine (a­limentate a batteria) l’effetto scintill­ante sarà assicurato parola di elfetto al 100%!!

Accidenti! Non diment­ichiamoci delle sedie! Non siamo come le ren­ne che mangiano in piedi! Infatti vanno impreziosite con cus­cini natalizi o in tinta unita e a richi­amare sempre la tova­glia e poi possiamo coprirle con degli splendidi schienali natalizi (con il viso di babbo natale o de­lle renne ecc ecc). Nella sala da pranzo non domenticate la musica di sottofo­ndo, noi elfetti in questi giorni stiamo ascoltando le splend­ide musiche del Regno di Babbo Natale so­no pazzesche e create da professionisti del settore...wooow!­!!

Un’altra cosa che re­nderà la tavola di Natale e la sala da pra­nzo splendida è illu­minare le finestre con tende di luce. Si avete capito bene! Si possono mettere ten­de luminose dietro le vostre tende o las­ciandole aperte in vista e la magia sarà assicurata!

Vi vogliamo un mondo di bene!

Andrea
10­0% Elfetto